Università Facoltà di Diritto Canonico www.iuscangreg.itCIC/1983CCEODiritto vigenteFonti storicheGiurisprudenza STSAAccordi internazionaliSiti webLetteraturaBibliografia canonisticaMotori di ricercaLinklistMappa sitoDocentiNostri maestri
Giurisprudenza della Segnatura Apostolica in materia contenzioso-amministrativa
 
 

Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica
Decretum Secretarii del 15.07.2016, Prot. N. 50763/15 CA


Parte attrice Rev. R.
Parte convenuta Congregatio pro Clericis
Oggetto Prohibitionis exercitii ministerii sacerdotalis recognoscendae
Suspensionis
Pubblicazione IE 29 (2017) 671-672
Download
Traduzioni it., IE 29 (2017) 671-672
Contenuto Suspensio partialis ex officio conceditur.
Note Cf. etiam prot. n. 47888/13 CA
Fonti 
?
Legenda
 
Canoni del Codice 1983
Sono riportati nelle fonti tutti i canoni che si leggono nella parte in iure e nella parte in facto delle decisioni.
Sono riportati in grassetto i canoni che costituiscono l’oggetto principale della decisione o sui quali la decisione enuncia un principio di interpretazione.
Sono riportati in corsivo i canoni del Codice 1983, che
- non appaiono nel testo della decisione ma dei quali la decisione tratta;
- sono corrispondenti a canoni del Codice 1917, de quali la decisione, anteriore al 1983, tratta.

Altre fonti
Sono riportate tutte le fonti che si leggono nella parte in iure e nella parte in facto delle decisioni.
CIC cann. 1371, n. 2; 1717
LP art. 95 § 2; art. 100
Massime
1. Investigatione poenali praevia peracta atque inde processu poenali ab Episcopo forte instituto propter delictum inoboedientiae praecepto impugnato, de cuius scilicet legitimitate in procedendo et in decernendo Signaturae Apostolicae videre competit, damna quae reparari nequeunt recurrenti obvenire possunt.
1. Dalla effettuazione della investigazione penale previa e dall’eventuale processo penale avviato dal Vescovo per il delitto di disobbedienza ad un precetto impugnato, ossia della cui legittimità in procedendo e in decernendo spetta alla Segnatura Apostolica giudicare, possono provenire al ricorrente danni che non si possono riparare.
2. Suspensioni a Promotore Iustitiae petitae satisfacit suspensio ab Ordinario decreta quoad investigationem poenalem praeviam adversus recurrentem institutam, usque quidem ad recursus contentiosi administrativi definitionem.
2. Corrisponde alla sospensione richiesta dal Promotore di giustizia la sospensione che l’Ordinario stabilisce della investigazione penale previa contro il ricorrente, e precisamente fino alla definizione del ricorso contenzioso amministrativo.
 tedesco - spagnolo - francese - portoghese
Commenti M. del Pozzo, La "sostanzialità" della sospensione dell’esecuzione nella recente giurisprudenza della Segnatura Apostolica, IE 29 (2017) 673-684

Autore delle massime in lingua latina e della traduzione in lingua italiana: © G. Paolo Montini